Sostienici

SOSTIENI LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

Il Tuo contributo sarà indispensabile per continuare a svolgere le nostre attività!
Puoi sostenere le attività della nostra Associazione attraverso una donazione che potrai eseguire:

  • Mediante bollettino postale precompilato: scarica qui

  • Attraverso bonifico bancario al seguente codice IBAN: IT88 V0760113 8000 0001 2313 524.

  • Consegnando di persona il tuo contributo  presso gli uffici amministrativi della Confraternita posti al primo piano della sede di Piazzetta della Misericordia n. 1, ed in tal caso ti verrà immediatamente rilasciata attestazione dell’oblazione ricevuta.

 


DONA IL CINQUE PER MILLE ALLA MISERICORDIA DI AGLIANA



POTRAI FARLO SENZA ALCUN COSTO AGGIUNTIVO, INSERENDO IL C.F.: 80003010479 NELL’APPOSITO SPAZIO AL MOMENTO DELLA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

 

 

 

PIU’ DAI MENO VERSI
LO SAPEVI CHE LE DONAZIONI ALLE ONLUS POSSONO ESSERE PORTATE IN DEDUZIONE O IN DETRAZIONE?
Verifica in fondo alla pagina a quale categoria appartieni e le relative agevolazioni.

 


Persone fisiche, imprenditori individuali, lavoratori autonomi e soci di società personali

In questa categoria rientrano le persone fisiche, gli imprenditori individuali, i lavoratori autonomi e i soci delle società di persone (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e società di fatto ad esse equiparate dalla lettera b) del comma 3 dell’art. 5 del D.P.R. 917/1986 - TUIR).

Essi possono optare alternativamente tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1, D.L. n. 35/2005 e successive modificazioni - Legge n. 80/2005);

  • la detrazione dall’IRPEF del 26% calcolata sul limite massimo di 30.000 euro per un risparmio fino a 7.800 euro (fino al 2014 il limite era di 2.065,83 euro).



Società di capitali, cooperative, consorzi ed enti pubblici e privati con attività commerciali

La deducibilità dal reddito d’impresa delle erogazioni liberali in denaro e/o in natura può essere analizzata distinguendo le erogazioni nelle seguenti categorie erogazioni deducibili senza limiti d’importo:

  • erogazioni deducibili in misura percentuale rispetto al reddito dichiarato;

  • erogazioni deducibili “miste” (entro un limite fisso e in misura percentuale rispetto al reddito dichiarato);

  • erogazioni deducibili secondo particolari limiti.


In sintesi, questi contribuenti possono optare alternativamente tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1, D.L. n. 35/2005 e successive modificazioni - Legge n. 80/2005).

  • la deduzione dal reddito imponibile IRES del 2% del reddito d’impresa dichiarato per un importo massimo di 30.000 euro (comma 2, lettera h, articolo 100 del TUIR).



Modalità di pagamento

La detrazione è consentita a condizione che il versamento delle erogazioni liberali sia eseguito:

  • tramite banca (es. bonifico);

  • tramite ufficio postale (es. versamento su conto corrente intestato al beneficiario);

  • mediante carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

Si fa riferimento, in particolare, ai sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.lgs. n. 241/1997 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).

Non sono detraibili le erogazioni liberali effettuate in contanti, in quanto non offrono sufficienti garanzie.

Per le erogazioni liberali effettuate tramite carta di credito è sufficiente la tenuta e l’esibizione, in caso di eventuale richiesta dell’Amministrazione finanziaria, dell’estratto conto della società che gestisce la carta di credito.

Negli altri casi (es. assegni, bancomat), il soggetto beneficiario deve rilasciare al soggetto erogante apposita ricevuta.

Gli oneri di utilità sociale sono deducibili in base al principio di cassa.



(Attenzione: situazione aggiornata al 30 maggio 2016)

Area Volontari
User
Password
 
 
Aree
Home
Consiglio Direttivo
Bilancio
Statuto
Regolamento Interno
Gruppo Fratres